• staff

COLLARE O PETTORINA?

Meglio il collare o la pettorina? a questo dilemma rispondiamo noi.

La passeggiata con il vostro amico non è come quella dei protagonisti dei film? Strattoni, corse anziché camminate, qualche caduta? Magari a complicare la vostra vita e quella del vostro amico sono proprio gli strumenti scelti per le camminate quotidiane..


Collare o pettorina, questo è il dilemma!

Prima di affrontare la spinosa questione è indispensabile fare una premessa. Ossia..perché siamo contrari al collare a strozzo.

Primo tra tutti i motivi, perché il suo utilizzo crea molti problemi fisici. Lesioni ai vasi sanguigni dell'occhio, danni a trachea ed esofago, svenimenti, gravi traumi della colonna cervicale, paralisi del nervo laringeo e anche seppur temporanea anche delle zampe anteriori. Sono solo alcune delle condizioni a cui un collare a strozzo può portare. Non solo. La passeggiata non può certo essere piacevole per un cane che sente dolore. Il risultato? Nervoso, voglia di tirare ancora di più, paura, tensione e in alcuni casi addirittura il rifiuto di uscire e provare nuovamente quella brutta sensazione.


Collare fisso sì, ma non per passeggiare

molti i proprietari abituati a uscire di casa con il guinzaglio agganciato a un collare in tela. Non tutti sanno però che anche questo strumento può essere doloroso e fastidioso per il nostro amico a quattro zampe. I cani che durante la passeggiata tirano e strattonano ricevono dal collare una forte pressione sulla trachea, i dischi vertebrali, il midollo spinale e l'esofago (solo per citare alcuni).

Per evitare che il cane tiri ci sono altre soluzioni. Il collare fisso può essere invece utile per sorreggere una medaglietta con il numero di telefono del proprietario in caso di smarrimento, oppure in casi particolari in cui la pettorina risulta fastidiosa per il nostro amico a quattro zampe. Indispensabile ad ogni modo iniziare un percorso con un educatore per il training passeggiata.


Pettorina

Uno strumento formidabile per passeggiare in armonia e complicità. La pettorina permette al cane di muovere il collo in totale libertà. Un fattore determinante nella comunicazione che i cani si scambiano a distanza. Con questo strumento inoltre si eliminano i danni causati dalla continua pressione sul collo. La sua struttura infatti permette di lasciare completamente libere le articolazioni del cane. Dunque la pettorina permette di creare una relazione all'insegna della fiducia piuttosto che del dolore.


Quale modello?

In commercio esistono innumerevoli tipologie di pettorine. Noi consigliamo sempre e in ogni circostanza la pettorina ad “H”. Si chiama in questo modo proprio perché se la appoggiamo sul tavolo completamente slacciata possiamo notare la forma dell'H. Una volta indossata rimarrà chiusa attorno alla vita e alle spalle del nostro amico a quattro zampe. L'anello a cui agganciare il moschettone del guinzaglio rimane invece sulla schiena. Pratica, comoda, facile da indossare. Come si fa a non consigliarla?

I problemi durante la passeggiata persistono?

Non esitate a contattarci, sarà un piacere per noi aiutarvi a passeggiare insieme al vostro cane senza strattoni, tra sguardi di complicità e in relax!


41 visualizzazioni0 commenti