• staff

MALANNI DI STAGIONE A 4 ZAMPE

Starnuti, tosse e febbre: ebbene si anche Fido soffre lo sbalzo di temperature.

l vostro amico a quattro zampe si mostra letargico, ha poco appetito, oppure continua a starnutire o a tossire?

La visita del veterinario è d'obbligo, ma potrebbe trattarsi di raffreddore, tracheite o di un'influenza.


Quali sono i sintomi?

abbattimento

tosse

innalzamento della temperatura corporea (normalmente il termometro rimane attorno ai 38 gradi)

starnuti

scolo nasale

scolo oculare

inappetenza (anche prolungata per più giorni)


Attenzione agli starnuti inversi

Gli starnuti inversi spaventano molti proprietari poiché sembra che il cane non respiri.

In realtà il cane cerca di rimuovere muco o corpi estranei dal palato molle.

Il risultato è un rumore simile a quello che fanno i bimbi quando tirano su con il naso e un'espressione infastidita. Massaggiando la gola del cane si facilita la deglutizione donando un senso di sollievo.


Primo passo: chiamare il veterinario

Sempre meglio avere il numero del dottore salvato sul cellulare.

Una volta identificati i sintomi, il professionista potrà fare la diagnosi più appropriata e prescrivere una cura perfetta per il malessere di Fido.

I malanni di stagione possono peggiorare se non vengono trattati in tempo.


Come prevenire?

Meglio affrontare la passeggiata vestiti in modo adeguato, facendo indossare a Fido un cappottino. E' utile inoltre adeguare la durata delle passeggiate nelle giornate più fredde e asciugare accuratamente il pelo al ritorno da una camminata sotto la pioggia.

 Attenzione anche alle finestre aperte, il colpo d'aria può essere dannoso anche per il nostro amico a quattro zampe.

16 visualizzazioni0 commenti